Associazione Oppidum

spacer
L’associazione Oppidum è stata fondata nell’autunno del 2005 da alcuni cittadini del Comune di Fortezza ed è composta da 52 membri. Dal 2010 l’associazione cura e svolge le guide nel Forte e nel Bunker n. 3 in lingua italiana, tedesca e inglese.
Storia e attività dell’associazione

Nel 2005 il Comune di Fortezza e l’Agenzia del Demanio hanno firmato un accordo sull’uso civile del Forte, in seguito al quale, nell’autunno dello stesso anno, alcuni cittadini hanno fondato l’associazione Oppdium. Lo scopo dell’associazione è quello di utilizzare la fortezza per fini culturali, pertanto il 02/12/2005 è stato firmato un accordo con il Comune grazie al quale l’associazione è stata autorizzata a svolgere visite guidate e a organizzare eventi culturali nel Forte. Questo accordo è stato modificato in un secondo momento per includere anche la strada romana e il bunker.

Tra il 2006 e il 2014 l’associazione ha accompagnato circa 40.000 visitatori attraverso queste antiche mura. I membri dell’associazione sono stati appositamente formati e addestrati. Le visite sono proposte in lingua italiana, tedesca e inglese.

Inoltre, l’associazione ha partecipato all’organizzazione e allo svolgimento di grandi eventi, quali la Manifesta7 nel 2008 e la mostra interregionale Labiritno::libertà nel 2009. Da quando il Castel Tirolo ha assunto la gestione del Forte, l’associazione si è occupata della manutenzione ordinaria della struttura. Sono state organizzate diverse iniziative e presentazioni ed è stato creato un apposito timbro postale.

Nel 2011, l’associazione ha organizzato per la prima volta la mostra 50x50x50 ARTE Alto Adige, in cui, in 50 sale e per 50 giorni, 50 artisti altoatesini hanno potuto esporre le proprie opere. La mostra si tiene ogni due anni e sarà la Biennale del Forte. Il costo della mostra è coperto quasi interamente da imprese private del circondario.

Attuali membri del Consiglio di amministrazione

Il consiglio di amministrazione conta 5 membri con mandati di 5 anni. I membri del consiglio eleggono il presidente, il quale ha l’incarico di nominare il vice presidente.

Il team delle guide